APS Brivio

Campi Gara 

Brivio, Molinazzo

Cliccare sulla miniatura per visualizzare l'immagine nel formato originale

Mappa del campo gara

LocalitÓ Molinazzo, Giorgio Rucco nostro ex Presidente

APS Brivio, 15 Settembre 2011

Il campo gara si trova a valle del paese di Brivio e precisamente in prossimitÓ della frazione Molinazzo. Parte dalla fine della frazione e arriva la dove il fiume curva a sinistra, e precisamente nel punto dove vi Ŕ una panchina. Il fiume in questo tratto presenta acque molto veloci con fondali che vanno dai 4 ai 6 metri. Il letto del fiume Ŕ in prevalenza sassoso con il sottoriva ricco di bindelera e filari di alghe.

La pesca pi¨ praticata Ŕ sicuramente la quella a bolognese. Canna consigliata, la 8 metri, galleggianti che vanno dai 4 grammi ai 10 grammi. Quando i grossi pesci si fanno desiderare, le canne fisse possono dare delle buone soddisfazioni, pescando dietro le erbe si possono prendere scardolette, cavedanelli e qualche pesce persico.  Nella parte alta del campo gara non di rado si prendono dei bei barbi, sia con l'erba che a bigattino. Nel rimanente tratto il cavedano la fa da padrone. Fino alla metÓ degli anni 90 la cattura di grosse savette, pescando a pane, e grossi pighi pescando a erba era all'ordine del giorno. Oggi queste due meravigliose specie sono quasi scomparse da questo tratto di fiume, soprattutto la savetta diventata rarissima. 

Visto la profonditÓ del fondale, Ŕ consigliata la pasturazione pesante. Cinque chilogrammi di sfarinato Speciale Cavedano e una buona dose di bigattini e sufficienti per vedere delle belle abboccate. Grossi cavedani, pighi e barbi metteranno alla prova le vostre attrezzature. Pescando fuori con 9/10 grammi e facile avere la meglio su barbi e pighi di ottima taglia.

I pescatori che battono di pi¨ le sponde di questo tratto di fiume, sono sicuramente quelli residenti nella frazione Toffo !!  Molto elementare la lenza utilizzata da questi ultimi : galleggiante in polistirolo da 8 grammi, turpil secco a un metro dall'amo e un solo pallettone a 30cm dallo stesso. Pochi fronzoli per grossi risultati. Chiedere conferma al nostro storico ex presidente Giorgio Rucco, che di questo tratto di fiume, conosce vita, morte e miracoli. 

E' sicuramente il tratto pi¨ impegnativo, ma se si pesca nel modo corretto, le soddisfazioni non mancheranno.

                                                                                                                                             Lo staff APS Brivio

                                                                                                                                                            A.P.