APS Brivio

Campi Gara 

Pozzolo Marmirolo, Canale Naturale

Cliccare sulla miniatura per visualizzare l'immagine nel formato originale

Mappa del campo gara

Il campo gara nel tratto naturale.

APS Brivio, 15 Settembre 2011

Vale quanto detto per il tratto a valle ( vedere scheda Pozzolo, Ponte di Massimbona ). Unica differenza e data dal tipo di sponde e fondale. Se nel primo ci troviamo a pescare in un tratto di canale dove sponde e letto del canale sono cementate, qui si ritorna alle tradizionali sponde erbose e fondale al naturale. Nel sottoriva predominano alghe e cannette. 

Anche in questo tratto la tecnica di pesca pi proficua la roubaisienne, nella lunghezza massima di 13 mt, per insidiare i pesci di taglia. Non da sottovalutare la pesca dell'alborella con la canna fissa, nelle giornate dove i pesci di taglia si fanno desiderare e decisiva per far classifica.

A differenza del tratto a valle, dove il cavedano e predominante, qui le specie che pi spesso vengono allamate sono grossi carassi, scardole e carpe di buona taglia. Finali dallo 0.10 in su sono consigliati per avere la meglio su questi pesci. Pescare troppo leggeri non sempre la soluzione migliore ; usare lenze da 2 grammi in su porta sicuramente a catturare pesci di taglia e qualche alborella in meno.

Per quanto riguarda la pasturazione, sono consentiti sfarinati e bigattini. Vietato l'uso del verme sia come innesco e pasturazione. Ottima soluzione l'incollaggio del bigattino. Non consentita la retina e la pasturazione pesante

                                                                                                                                                  Lo staff APS Brivio                                                                                                                                                                  A.P.