APS Brivio

Peschiera del Garda

3 prova Campionato Sociale 2016

 

Peschiera del Garda, Domenica 10 Luglio 2016. Fiume Mincio 2 Zona.

Come avviene orma da alcuni anni a questa parte una delle prove del campionato sociale la disputiamo in questo meraviglioso fiume, il Mincio, che ci regala sempre delle belle emozioni in fatto di pescato e paesaggisticamente parlando una bellissima cornice alla nostra mattinata di pesca. 

                   

E' come tutti gli anni la mattinata iniziata molto presto, visto che alle 4:00 eravamo gi in piedi per essere alle 6:30 sul campo gara. Alle 4:30 ci siamo ritrovati quasi tutti a Brivio al ristorante Luna Rossa e dopo pochi minuti siamo partiti alla volta di Cisano Bergamasco dove lungo la strada si sono aggregati Ivano, Sergio e Secondo. Fabio e Stefano Previ si sono fatti trovare al solito Autogril sull'autostrada MI-VE per l'immancabile colazione, e dopo quattro chiacchiere via diretti sul campo gara.  Giunti sul posto, mentre Ivano e Giovanni pichettavano i settori, Secondo e company effettuavano i sorteggi. A sorteggi fatti la serie "B" ha preso possesso del campo a monte mentre la seria "A" si e vista assegnare il campo dopo i fili dell'alta tensione. 

Ce da dire che le assenze sono state molte, in quanto mancavano Beppe, Flavio, Nicolas, Maurizio e Stefano Mazzoleni.  Quindi sia in serie A che in B abbiamo gareggiato in sei per settore.  

                   

Alle 8:00 il via. Essendo i due settori distaccati di almeno 300mt posso solo parlare di quello che accaduto durante la gara nel settore della A. Pronti via e Giovanni dopo 10' aveva gi una bella scardola in nassa. Subito dopo Pietro (IO) portava al guadino un bel cavedano seguito da 2 persici di buone dimensioni. Dopo poco anche Secondo allama un bel Barbo che con un p di fortuna riesce a far suo, in quanto mentre lo recuperava il filo della lenza finisce in un bel ceppo d'erba e nel guadino alla fine c' pi insalata che pesce. Stefano Previtali e stato l'unico che ha impostato la gara nella pesca a roubaisienne, ma si dovuto ravvedere dopo 2 ore di gara in quanto non ha visto una mangiata. Sopra di lui cera Pietro che con la bolognese dopo due ore aveva 3 pesci in nassa e almeno sei pesci slamati o rotti !! 

Bella ed esilarante stata la scena della cattura da parte di Pietro dell'unico barbo che riuscito a portare al guadino !! Solo poche passate prima di agganciarlo aveva rotto un enorme borlo che appena allamato gli era partito a razzo in mezzo al fiume facendo fumare la frizione. Rifatta la lenza, ecco la canna piegarsi nuovamente dopo solo due passate, e per l'ennesima volta il pesce prende il centro del fiume. A questo punto si sente Pietro dire " Adesso basta !! Mo chiudo la frizione....vado in strada e faccio come Ivano !! "...e difatti sale sulla strada , chiude la frizione e comincia a pompare a due mani il pescione dicendo " O vieni o ti spacco via la bocca !! "..hahahah...e ironia della sorte , invece di rompere la lenza come era scontato...il pescione decide di assecondare il " tiro alla fune " e pian piano guadagna la riva e in una decina di minuti giunge a tiro di guadino. Pietro finalmente lo lo vede affiorare, e mentre scende per prendere il guadino il bestione riparte per poi riaffiorare dopo qualche minuto e a fatica entrare nell'ovale del guadino !!  Alch si sente Pietro esclamare " Ueee ragazzi !! l'ho preso ...Incredibile !! ". Da li a fine gara ne aggancia altri cinque che pero si slamano.  Bottino finale 3 pesci presi, undici pesci slamati !! Diciamo che rispetto agli anni passati, dove ne agganciava molti e non ne prendeva uno, oggi gli andata di lusso !! MERAVIGLIOSOOOO, il trend in crescendo. CHI L'HA DURA LA VINCE. 

                   

Stessa sorte per Ivano, quattro pesci in nassa e almeno sette rotti o slamati. Per Stefano l'ultima ora a bolognese a dato i suoi frutti, in quanto un bel cavedano e finito nella nassa. Sergio finisce la gara con dei gobbi che pero non lo portano ad ottenere un buon piazzamento. Anche Giovanni finisce con 2 scardole e rompe un bel pesce. Alla fine Ivano 1, Pietro 2.

Nel settore della B, da quello che mi hanno raccontato, il pescato stato abbastanza magro. Solo alcuni gobbi all'attivo per la maggior parte dei garisti. Solo Gianmario ad un'ora della fine allama alcuni pesci di taglia, fra cui una bella Tinca, alcune scardole e dei bei gobbi, piazzandosi al primo posto con enorme divario di peso rispetto ad Alvaro, secondo di settore.

Tutto sommato di pesce se ne visto, e la prova si pu ritenere soddisfacente per la maggior parte dei garisti..

                   

La giornata non si rivelata torrida come di consueto...ma graditissimo e stato il fresco vinello e le bibite che fra un panino e l'altro hanno concluso in bellezza la giornata di pesca.

Alla prossima...... 

                                                                                                                     Pietro Alessandri

                                                                                                                                               Lo staff APS Brivio