APS Brivio

Gare ad Invito 2020

Novara. Campo Gara Quintino Sella

 

 

Novara, Domenica 12 Luglio 2020. Canale Quintino Sella, campo A-B

Finalmente dopo il lungo periodo di fermo legato all'emergenza covid 19 siamo riusciti a disputare la prima prova, delle 7 gare in programma, inserite nel Campionato Sociale 2020. Il tutto si Ŕ svolto rispettando le regole di distanziamento prevista della legge in vigore, e dove la distanza minima non era garantita l'uso della mascerine ha messo tutti in sicurezza.

Con ormai il Campionato non pi¨ disputabile per le troppe gare annullate, il Consiglio Direttivo ha deciso di disputare quelle rimanenti trasformandole in Gare ad Invito, aperte dunque ad amici e simpatizzante. Qiundi per questa prima garetta abbiamo avuto il piacere di pescare con il nostro ex associato Manzini Michele e alcuni amici dell'APS Beveratese e nella fattispecie Erik, Stefano e Alex.

                   

Vediamo un po le caratteristiche del canale: Larghezza 13 metri circa a carattere quasi torrentizio, corrente dell'acqua non costante che obliga il garista a preparare varie grammature di galleggianti, partendo dai 3gr per arrivare a vele da 15gr a secondo dell'apertura della diga a monte. La pasturazione Ŕ quasi a prevalenza bigatti, incollati con molta ghiaia. Pesca abbastanza tecnica dove la roubaisienne la fa da padrona.

E veniamo quindi alla gara. Cominciamo con il dire che il campo gara del Quintino Sella era praticamente sconosciuto ai molti, tranne che per Sergio Malighetti, che in questo meraviglioso corso d'acqua ci ha pescato in precedenza parecchie volte.

                   

Partono bene nel primo settore Giovanni e Luigi che con lenze sui 4 e 5 grammi allamano subito bei barbi, seguiti a ruota da Maurizio e Stefano Bonfanti. Partenza in sordina per Secondo e Stefano Previtali.

Nel secondo settore partenza sprint di Sergio Malighetti, conoscitore del campo, e di Michele che gli era a spalla dato che incannano sin da subito ottimi pesci con un buon ritmo. A mano a mano che i minuti passavano un po tutti i garisti hanno cominciato a provare soluzioni alterantive per vedere di trovare il bandolo della matassa ed imbroccare finalmente la lenza vincente, provando anche varie linee di pesca, chi sotto sponda, chi con 6 pezzi a centro canale, chi a 11 metri nel sotto sponda opposta.

                   

Nel primo settore dopo un'oretta Ŕ Giovanni che conduce le danze continuando ad allamare dei pesci di taglia media, seguito da Maurizio che all'attivo puÓ contare dei bei cavedani. Finalmente Stefano Previtali dopo varie modifiche e tentativi trova la lenza giusta e inizia ad infilare una serie notevole di pesci da chilo, slamando anche un bel cavedano! Per lui da segnalare anche la rottura del quinto pezzo della canna. Stefano Bonfanti slama parecchie prede, ma si tiene comunque in scia degli avversari con delle belle catture all'attivo.

Nel secondo settore nulla sembra cambiare col tempo, Sergio sembra irraggiungibile ormai, seguito a ruota da Michele.

                    

A fine gara il primo settore vede il dominio di Stefano Previtali che con una magistrale rimonta totalizza alla pesa ben 7,765 gr tra barbi, cavedani, un carassio e una carpa. Seconda piazza per Maurizio con 5,970 gr di gardon, barbi e cavedani. Nel secondo settore Sergio primo assoluto con 13,880 gr di cavedani e barbi. Seconda piazza per l'amico Michele con 7,580 gr.

A conclusione della mattinata di pesca passate all'insegna dell'amicizia e dell'allegria l'immancabile banchetto a base  di panini e salame preparati dal nostro Giovanni. E quindi fra risate, scambi di opinioni sul come si Ŕ pescato e quattro balle in compagnia la giornata di pesca si Ŕ conclusa con un buon bicchiere di vino.

                   

Questo test ha dimostrato la validitÓ e la tecnicitÓ di questo nuovo campo gara che sicuramente riproporremo nei prossimi anni...

                   

Prossima gara 30 Agosto Redecesio Carpe   

Stefano Previtali